Trekking: uno sport “naturale”

Tutto quello che vorreste sapere sull’escursionismo

Oggi parliamo di trekking.

La bella stagione è alle porte,e ritorna la voglia di stare all’aria aperta e di compiere attività che ci portano a volte a stretto contatto con la natura che ci circonda.

Una di queste è l’escursionismo,conosciuto anche come trekking.

Noi di WORLD GENERATIONS in questo articolo vi daremo alcuni consigli e suggerimenti su quest’interessante attività.

Cos’è esattamente il trekking?

Il trekking (o escursionismo) è un’attivtà motoria che consiste nel camminare nel territorio,sia all’interno che all’esterno di percorsi fissi.

Si svolge normalmente in ambienti naturali, soprattutto in montagna, e si affianca spesso ad altre attività quali:

  • birdwatching

  • l’osservazione di specie botaniche

  • visita a fenomeni naturali o monumenti

La preparazione del perfetto escursionista

Pur essendo una forma di camminata, l’escursionismo necessita di una adeguata preparazione che riguarda sia il territorio da visitare sia l’equipaggiamento,ossia tutto ciò che è necessario all’escursionista.

Per quanto riguarda il territorio,la preparazione dell’escursionista perfetto deve riguardare:

  1. il percorso scelto in termini di profilo altimetrico,dislivello, la natura del suolo, i possibili punti di orientamento

  2. la durata dell’escursione,tenendo conto anche di eventuali rifugi in cui soggiornare

  3. le condizioni meteorologiche

Queste ultime vanno ad influenzare la preparazione dell’equipaggiamento, in particolare dell’abbigliamento.

Si devono infatti tenere in considerazione eventuali peggioramenti delle condizioni meteorologiche.

Inoltre,per quanto riguarda l’abbigliamento vanno addottati alcuni accorgimenti:

Scarponi da trekking

 

  • gli scarponi devono essere adatti al tipo di terreno

  • i calzini devono essere specifici per l’escursionismo, privi di cuciture

Nell’equipaggiamento inoltre vanno inclusi:

  • una carta geografica dettagliata del luogo da esplorare, meglio una mappa militare o CAI

  • una bussola

  • un coltello multiuso (tipo coltello svizzero)

  • un kit di pronto soccorso

  • una scorta di acqua (bere regolarmente per evitare di perdere sali minerali) e viveri energetici.

  • occhiali da sole certificati (fondamentale è la protezione 4)

(i consigli continuano…nella pagina seguente)