Pillole di tecnologia per novizi: cosa è l’HTML

Cosa è l’Html, cosa permette di fare, quanto può essere utile conoscerlo e saperlo utilizzare?

L’html è definito come il linguaggio di contrassegno per gli ipertesti. E’ definito linguaggio di mark-up, cioè di marcatura. Le indicazioni si danno tramite l’utilizzo di tag (che sono chiamate anche etichette), e che vengono incluse tra parentesi angolari, “<” (ad esempio: <img>, che rappresenta il segnaposto di una immagine).

Nelle pagine html possiamo ritrovare tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno. Le pagine html sono facilmente modificabili tramite notepad ++, e sono dei file con estensione in “.html”.

Html, css e Javascript in pillole?

HTML: definisce gli elementi e stabilisce i collegamenti tra le pagine;

CSS: rappresenta l’insieme di regole che definiscono lo stile che devono assumere gli elementi della pagina;

JAVASCRIPT: si occupa di manipolare tutto ciò che si trova nella pagina html. Esso permette di creare una interfacia utente, di sfruttare le API messe a disposizione dal browser. 

Cosa sono le API? sono degli strumenti di programmazione che permettono agli sviluppatori di poter realizzare al meglio le applicazioni. Esse possono essere sia delle librerie contenenti funzioni utili ad interagire con programmi e software; oppure delle “chiamate” a programmi che servono allo sviluppatore per velocizzare il proprio lavoro.

Esempi di scrittura in html.

Qui di seguito mostro alcuni esempi, molto semplici per indicare alcuni codici utili a scrivere in html.

<h1> indica il titolo

<p> indica il paragrafo; al termine del paragrafo si indica con </p>

<!doctype html> sta ad indicare che siamo precisamente in una pagina html

<html> ci aiuta a capire ciò che stiamo scrivendo; ad esempio per modificare la lingua, ed affermare di voler scrivere in italiano, si utilizza il codice <html lang=”it”> (bisogna sempre inserire le virgolette per specificare).

<head> rappresenta la testata della pagina web; nei tag <head> ed </head> vengono, infatti, inseriti alcuni elementi importanti relativi alla pagina, come ad esempio:

  • title: rappresenta il titolo dell’intero documento, quindi: <title> world generations </title>
  • meta-tag: sono dei meta-dati utili alla pagina web (troviamo qui description e keyword utili per l’indicizzazione della pagina sui motori di ricerca, ad esempio: <meta name=”description” content=”blog magazine”> ; o <meta name=”keywords” content=”html, css, javascript”>.

Naturalmente poi è importante inserire i tag per il css e per lo stile del css (che vedremo negli articoli seguenti).

Un piccolo esempio con tutti i codici visti sino ad ora:

<head>
  <title> World Generations- Unconventional News</title>
  <meta name="description" content="blog magazine">
  <meta name="keywords" content="HTML,CSS,JavaScript,PHP">
</head>

che ve ne pare, semplice, vero?