PIEDI E FETICISMO: un’erotica passione

feticismo

FETICISMO, una particolare anomalia sessuale

Il feticismo è una parafilia, ovvero un’anomalia sessuale, comunemente chiamata perversione.  Si tratta di una fissazione verso qualcosa di inanimato, come per esempio per i piedi, il seno, il cibo, i capi di abbigliamento.

E’ stato descritto per la prima volta da Richard von Krafft-Ebing, psichiatra tedesco del XIX secolo, secondo il quale il feticista ha una vera e propria ossessione per una sola parte del corpo della partner.

Succede che si prova un intenso piacere sessuale fino addirittura all’orgasmo.

E’ un problema che può nascere durante l’infanzia in seguito all’associazione tra un oggetto e un’eccitazione sessuale.

Secondo i criteri diagnostici per fare una diagnosi bisogna che i sintomi siano presenti per almeno sei mesi. Durante questo periodo ci devono essere fantasie ricorrenti e comportamenti inadeguati sessualmente che causano una compromissione dei rapporti sociali.