Perché ho scelto te?

scegliere

Cosa spinge la donna a scegliere un uomo?

scegliere

Io ho scelto te.

Quando una persona mi ha chiesto “come mai avessi scelto proprio di condividere la mia vita con quella persona”, ho capito che spesso dietro ad ogni scelta esiste una serie di direzioni da prendere.

Un percorso da seguire, non sempre senza difficoltà.

Perché lui?

Spesso quando si litiga con la persona amata, si finisce col chiedersi “ma chi me l’ha fatta fare? Perché lui?”.

Già, perché lui?

Rimbomba nella mente come decine e decine di coltellate inferte nel cuore questa frase, ma non bisogna mai dimenticarsi che lui è pur sempre la persona che avete scelto, che avete deciso di amare.

E l’amore si vive nel bene e nel male. Soprattutto nel male.

I litigi sono spesso frutto di incomprensioni, di situazioni di stress che sfociano in “bombe”, in cui si “vomita addosso” tutto il marcio che si è accumulato.

A volte i litigi dipendono da fattori esterni, da situazioni che non si controllano, non si possono controllare, ma che si vorrebbe invece.

Ma non dimentichiamo mai, donne.

Gli uomini non vogliono essere aiutati, o almeno non vogliono saperlo.

Bisogna imparare ad essere vicino al proprio lui senza diventare noi una “cozza”, appiccicandosi e diventando la fidanzata oppressiva. La fidanzata che si preoccupa troppo, diventa una fidanzata petulante.

Ma tornando al perché si è scelto proprio lui, basta semplicemente guardare dentro il proprio cuore e capire che si sceglie per amore, ma si sceglie perché è l’unica persona che sia riuscita a farci capire quale sia il vero senso della felicità. Se è vero amore.

scegliere
CONTINUA NELLA PROSSIMA PAGINA