PASSIONE MOLESKINE: l’intramontabile fascino del taccuino

MOLESKINE: storia dell’affidabile compagno tascabile, il taccuino

MOLESKINE è una marca di taccuini, quaderni, borse, valigie. La parola letteralmente significa “imitazione dalla pelle”. E’ un prodotto molto amato dagli scrittori ma anche da coloro che disegnano o vogliono riempire le pagine con fotografie e creazioni personali.

Frutto di un lavoro artigianale ed industriale, erano già diffusi in Europa tra il diciannovesimo e ventesimo secolo. Anche personaggi famosi come Picasso, Oscar Wilde e Matisse li hanno utilizzati.

Prediletto da Bruce Chatwin, che nell’ottocento tentò di salvare la cartolibreria dove si forniva tanto che ne era appassionato, oggi il taccuino è molto diffuso. (Vedi qui).

E’ stato riportato alla luce da un’azienda milanese (oggi Moleskine spa) nel 1997 e ne vennero venduti all’epoca circa 5000. Si trovano principalmente nelle librerie, ma anche nei design store. Essendo piccoli, i taccuini possono essere comodamente portati con sé, anche durante un viaggio per custodire i propri segreti.

One thought on “PASSIONE MOLESKINE: l’intramontabile fascino del taccuino

Comments are closed.