IO NON DIPENDO,MI DIFENDO: ALCOL ED ALCOLISMO

Un porto sicuro? No,hai sbagliato indirizzo

A volte ciò che è concesso può essere più pericoloso di quello che viene proibito…Stiamo parlando dell’alcol.

Talmente pericoloso, da essere considerato la terza causa di mortalità in Italia, e il suo consumo legale causa 10 volte più morti rispetto a droghe considerati illegali, come la cocaina o l’eroina.

Generalmente,il consumo di alcol è per tradizione moderato ,e riguarda l’assunzione di vino o birra durante i pasti.

Tuttavia negli ultimi anni si è diffusa,soprattutto tra i giovani,la tendenza a consumare alcol al di fuori dei pasti.

Una tendenza che raggiunge il suo picco nei fine settimana, quando questo consumo tende all’abuso.

E questo li porta ad esporsi a comportamenti a rischio per la salute.

Spesso non ancora in grado di metabolizzare adeguatamente l’alcol.

Cos’è esattamente l’alcol?

Sostanza organica derivata dalla fermentazione alcolica di alcuni ceppi batterici e lieviti.

L’etanolo è una molecola relativamente piccola che viene assorbita facilmente e rapidamente dall’organismo.

Una volta deglutite attraversano lo stomaco e l’intestino tenue.

Da lì le molecole di alcol sono trasportate velocemente in tutto l’organismo attraverso il torrente circolatorio ed entrano a contatto diretto con le cellule di quasi tutti gli organi.

Cosa provoca?

A livello del SNC in particolare,legandosi a specifici recettori incrementa la fluidità delle membrane neuronali.

Inoltre a secondo della dose assunta,è in grado di stimolare (dosi basse) o deprimere (dosi alte) l’eccitabilità neurale.

Tuttavia il SNC non è l’unico distretto ad essere coinvolto dai danni provocati dall’alcol che,soprattutto se il consumo è a livelli cronici, possono riguardare anche altri distretti quali:

  • Sistema cardiocircolatorio (erosione del miocardio)

  • Apparato urinario (aumento della produzione di urina a livello renale)

  • Apparato gastroenterico (cirrosi epatica,irritazione della mucosa gastroenterica)

    Effeti a lungo termine dell’alcolismo

Assuefazione,dipendenza,astinenza

L’alcolismo provoca dipendenza fisica ed assuefazione,soprattutto di natura funzionale.

Fasi dell’astinenza da alcol