Ligabue e il suo “Made in Italy”

Ligabue made in italy tour

 Ligabue e il suo tour italiano alla scoperta di questa “bellezza che abbonda”.

Luciano Ligabue, cantante emiliano nato a Correggio nel 1960, presenta  così il suo nuovo album  “Made in Italy”:

«È una dichiarazione d’amore “frustrato” verso il mio Paese raccontata attraverso la storia di un personaggio. Si tratta di un vero e proprio concept album (il mio primo) ma è comunque composto di canzoni. Canzoni che godono di una vita propria ma che in quel contesto, tutte insieme, raccontano la storia di un antieroe».

“Made in Italy” è uscito il 18 novembre dello scorso anno. Poco dopo vengono annunciate le prime date del suo nuovo tour, che prende il nome dal suo album.

Con “la scusa del rock and roll” Liga inizia a riempire i palazzetti d’Italia con la sua musica e la sua energia. Nonostante i suoi 57 anni, e vendendo più di 200.000 biglietti, arriva a quasi 50 concerti concentrati in pochi mesi.

La prima data del tour infatti è il 14 febbraio ad Acireale e si proseguirà per tutto il mese di Marzo, Aprile per finire a Maggio (eccetto la probabile aggiunta di ulteriori tappe).

Oltre a far conoscere i nuovi brani, Ligabue non delude i suoi fan. Nella seconda parte dei suoi concerti, suona quelle che sono le canzoni che hanno fatto la sua storia musicale come l’immancabile “urlando contro il cielo”, la sempre eterna “certe notti” e la scatenata “balliamo sul mondo”.

E mentre nei giorni di riposo il cantante ne approfitta per visitare i luoghi d’Italia, quando è sul palco, con il suo sorriso e la sua voce emoziona i migliaia di spettatori che insieme a lui cantano e ballano perché quello è “il loro giorno dei giorni”.