BASILICATA: alla scoperta di una terra poco conosciuta

basilicata

BASILICATA: una bellezza inesplorata

Altri luoghi caratteristici sono CRACO, ALIANO E CASTELMEZZANO

CRACO: detta la città fantasma. Nel 1963 una frana infatti ha reso questo paese disabitato. Oggi gli abitanti vivono in una località vicina “Craco Peschiera” ma il vecchio borgo rimane caratteristico proprio perché disabitato. Nel 2010, il borgo è entrato nella lista dei monumenti da salvaguardare redatta dalla World Monuments Fund. Ha attirato la curiosità di turisti e cinematografi, infatti è la sede di molti film come “ The passion” (M.Gibson) e “Basilicata coast to coast” (R.Papaleo)

ALIANO: caratteristica peculiare è la quiete che si respira tra i calanchi. Alcuni hanno paragonato questi luoghi all’Arizona, per la presenza di dune, canyon e per il colore ocra della terra che si mischia al verde della prateria. E’ il paesino dove Carlo Levi ha scritto “Cristo si è fermato ad Eboli”, infatti troviamo anche un parco dedicato allo scrittore.

CASTELMEZZANO: è uno dei borghi più belli d’italia secondo la rivista statunitense Budget Travel di Arthur Frommer. Una delle attrazioni caratteristiche è il VOLO DELL’ANGELO.  Si tratta di una trovata turistica, che permette a chi ne usufruisce di poter “volare” attraverso un lungo cavo di acciaio da Castelmezzano a Pietrapertosa.

Questo slideshow richiede JavaScript.