Allergia: cos’è e il ruolo del sistema immunitario nella sua manifestazione

“La mia vita è tutta rosa e fiori ma io sono allergico”

Matteo Molinari

Allergia.

La prossima settimana entreremo ufficialmente nella stagione primaverile. Con la primavera però arrivano anche degli ospiti parecchio sgraditi: le allergie! Si, quelle maledette allergie ai pollini che rendono la stagione un vero incubo.

Starnuti continui, occhi gonfi e che lacrimano, naso chiuso, mal di testa. Insomma, ci si sente un rottame e per ovviare a ciò si ricorre agli antistaminici.

Ma cos’è l’allergia? Essa è il manifestarsi di una reazione spropositata del nostro sistema immunitario nei confronti di sostanze normalmente innocue come ad esempio pollini o alimenti. Queste sostanze, o meglio queste molecole, vengono denominate “allergeni”.

I meccanismi alla base dell’allergia

Come reagisce il nostro sistema immunitario in presenza di un allergene? Dividiamo la reazione in due fasi: la fase di sensibilizzazione e la fase di reazione. Nella prima fase avviene il primo contatto dell’organismo con l’allergene. Nel caso dei pollini, esso avviene attraverso l’inalazione. I macrofagi (cellule del sistema immunitario) riconoscono l’allergene e trasmettono l’informazione ai linfociti B che, una volta trasformati in plasmacellule, producono le immunoglobuline E (IgE) specifiche contro quell’allergene. Esse andranno a fissarsi sui mastociti.

allergia
http://www.cure-naturali.it/allergia/2240

La fase di reazione avviene al secondo contatto con l’allergene. Esso viene captato dalle IgE presenti sui mastociti e il legame comporta la degranulazione, ovvero il rilascio di piccole vescicole contenenti sostanze chimiche attive. Fra queste l’istamina, che riveste un ruolo chiave nell’allergia ed è all’origine dei sintomi allergici (rinite, asma, orticaria.)

http://www.cure-naturali.it/allergia/2240

La reazione allergica ha diversi gradi di severità. Nei casi più gravi la reazione sfocia nello shock anafilattico, come capita ad esempio nei soggetti allergici al veleno degli imenotteri.

Fortunatamente per noi soggetti allergici sono disponibili diversi antistaminici, un validissimo aiuto per poter vivere al meglio questa splendida stagione. In alcuni casi sono disponibili anche i vaccini antiallergici (scopri di più)

Buona primavera!